“Parlami dentro”, un invito a scrivere ai detenuti

Liberi dentro - Eduradio&Tv

di Emiliano Moccia

È la “chiamata alle parole” promossa da Fondazione Vincenzo Casillo e Liberi dentro – Eduradio&TV, che invitano cittadini e cittadine a scrivere lettere ai detenuti entro l’11 dicembre. Un modo per creare connessioni, per mettere in circolo narrativa di resistenza e far sentire un po’ meno sole le persone in carcere

«Quello delle parole è un potere immenso. Eppure anche piccolo, semplice. Con le parole muoviamo emozioni, pensieri, raggiungiamo luoghi, disegniamo immagini, talvolta percepiamo addirittura suoni e odori. Unite alle intenzioni, le parole possono invertire l’ordine del mondo. Possono schiudere un sorriso pure davanti al buio». Ed il buio a cui fanno riferimento queste parole, è quello dei detenuti della Casa circondariale Rocco D’Amato di Bologna, che come tanti ristretti nelle carceri, aspettano con ansia l’arrivo di parole, lettere, comunicazioni da famigliari o amici per sentirsi un po’ più vivi. Per sentire di essere ancora parte della comunità, anche se dentro si portano colpe e sbagli per i quali stanno scontando una condanna, con la speranza che da quel periodo di detenzione si possa uscire migliori. Che quel tempo sospeso dietro le sbarre possa produrre percorsi di rieducazione, di riscoperta di sé stessi e della vita che si immagina di condurre una volta fuori. Per questo, in occasione del Natale la Fondazione Vincenzo Casillo e Liberi dentro – Eduradio&TV lanciano il progetto “Parlami dentro”, una chiamata alle parole, un invito a condividere un gesto narrativo di resistenza: scrivere una lettera.

«Esiste una moltitudine di persone che fa delle parole la ragione di ogni giornata. Che solo alle parole può tenersi aggrappata per tentare di sopravvivere. Sono quelle persone che hanno perso la libertà: di uscire, di fare, ma non di sperare. Sono quelle persone che hanno commesso un errore, ma che continuano ad impegnare ogni energia per trasformare, per evolvere» spiega Marilù Ardillo, responsabile Comunicazione della Fondazione Vincenzo Casillo, che ha ideato e sta seguendo l’iniziativa. Di qui, l’invito rivolto a grandi e bambini, a uomini e donne, a scrivere una lettera all’indirizzo mail parlamidentro@gmail.com entro l’11 dicembre 2022. Scrivere ad una persona detenuta sconosciuta per farla sentire meno sola, per darle una carezza, per far sentire che la comunità è pronta a sostenerla e darle una seconda opportunità. «Possiamo raccontare l’esito di una giornata, un proposito buono del risveglio, il resoconto di un viaggio, la crescita di un figlio, una passeggiata nel verde, il frammento del libro che stiamo leggendo, una traccia musicale appena scoperta, una ricetta sperimentata insieme alle persone care» aggiunge Ardillo.

L’iniziativa lanciata da Fondazione Vincenzo Casillo e Liberi dentro – Eduradio&TV non è solo una chiamata alle parole, un invito ai cittadini ad avvicinarsi attraverso il testo scritto a chi vive nelle carceri. E’ qualcosa di più. «Vogliamo creare delle connessioni. Vogliamo mettere in circolo buone parole, spogliate di ogni pregiudizio o pietismo. L’intento è quello di mettere nelle mani di una persona isolata, e spesso anche giudicata, un frammento della nostra vita libera, che sia uno stimolo, un’ispirazione, un auspicio, o anche solo un abbraccio». Anche per questo, alcune lettere saranno selezionate e lette durante il programma radio-televisivo Liberi Dentro a cura di Eduradio&TV, visibile in differita su questo canale YouTube e seguito potenzialmente dai 750 detenuti della Casa circondariale Rocco D’Amato di Bologna su canali televisivi regionali (Icaro TV canale 18, Lepida TV).Da Nord a Sud Italia, dunque, i cittadini posso prendere carta e penna e scrivere le loro lettere, immaginare degli scambi epistolari, riscoprendo così la bellezza delle ricerca delle parole e del fermarsi per riprendere in mano il proprio tempo. «Le lettere fanno bene» conclude Ardillo. «Scriverle o riceverle ci riconcilia con una speranza atavica e profonda. Ci trascinano su un treno notturno che, pure chiusi nella nostra stanza, ci fa sentire in cammino».

Buongiorno con Liberi dentro: sabato 17 settembre

Liberi dentro - Eduradio&Tv, Regione E-R

Clicca qui per il replay della puntata, e segui tutte le puntate su sulla app di Icaro Play!

In redazione: Caterina Bombarda, Antonella Cortese, Paolo Aleotti, Enea Flacco, Diana Bota, Anna Speranza, Manuela Valenti

🎙I Servizi del sabato con Liberi Dentro-Eduradio & TV🎙

Anche durante il weekend siamo insieme a voi con la trasmissione che fa da ponte tra carcere e città. Ecco quali sono stati i servizi che abbiamo trattato oggi:

✅ La civiltà di un paese si misura anche sui diritti dei detenuti

✅ Parliamo di calcio africano

✅ E’ ancora aperta la manifestazione di scrittura presso il carcere Dozza di Bologna “Parole in libertà”, (promossa da Coop Alleanza 3.0). Anna Speranza, dell’associazione Liberi di studiare, ci spiega la procedura per partecipare

📌 Non perdete inoltre il servizio relativo al festival di EMERGENCY insieme a Manuela Valenti, pediatra e responsabile della divisione pediatrica di EMERGENCY

Per seguire tutti i servizi su YouTube potete cliccare su questo link: https://www.youtube.com/channel/UCZR4JXNnQa4zbkhpL2JycTQ

A domani con una nuova puntata che fa da ponte tra carcere e città!

Buongiorno con Liberi dentro: martedì 22 marzo

Liberi dentro - Eduradio&Tv, Regione E-R

Clicca qui per il replay della puntata

In redazione: Caterina Bombarda, Antonella Cortese, Paolo Aleotti, Enea Flacco, Diana Bota, Margherita Chiappa, Associazione Ne vale la pena

🎙 Tutti gli approfondimenti a tema carcere di Liberi Dentro-Eduradio & TV🎙

Continuiamo a parlarvi di carcere, ma non solo. Oggi sono tante le notizie che vogliamo presentarvi, come sempre insieme ai nostri ospiti, ecco i temi trattati in trasmissione:

✅ A Firenze arriva la “Scrittura d’Evasione”: in carcere si impara a diventare autori

✅ Come funziona la macchina dell’accoglienza per i rifugiati?

✅ Ospite di puntata per il “Progetto orientamento dimittendi” Margherita Chiappa, coordinatrice del Centro Beltrame che ci parlerà di nascita e origini della struttura più antica di Bologna per persone in grave disagio sociale e abitativo.

📌 Non perdete inoltre il nuovo servizio “Ne vale la pena”, in cui la redazione si presenta. L’attività del Laboratorio di giornalismo infatti è nata esattamente dieci anni fa, nel marzo 2012. Come sono maturati in questi anni? Il ricordo di alcuni momenti significativi. In questa puntata sono presenti: Carla, Chiara, Federica e Marcello.

Per seguire tutti i servizi su YouTube potete cliccare su questo link: https://www.youtube.com/channel/UCZR4JXNnQa4zbkhpL2JycTQ

A domani con una nuova puntata che fa da ponte tra carcere e città!

Buongiorno con Liberi dentro: martedì 8 marzo

Liberi dentro - Eduradio&Tv, Regione E-R

Replay della puntata

In redazione: Caterina Bombarda, Antonella Cortese, Enea Flacco, Paolo Aleotti, Carlotta Gregori, Diana Bota, Giada Paganini

🎙 Una buona giornata internazionale della donna da Liberi Dentro-Eduradio & TV🎙

Torna la trasmissione che fa da ponte tra carcere e cittadinanza, in onda anche oggi, in una giornata così importante per tutte le donne. Ecco quali sono gli argomenti di questa seconda puntata della settimana:

✅ Torino: Al Ricetto di Candelo ecco l’antico Egitto secondo i detenuti

✅ La curiosità del giorno: il garage

✅ Ospite di puntata per il servizio “Orientamento progetto dimittendi” Carlotta Gregori, dell’organizzazione Avvocato di strada ODV, che ci racconterà nascita e sviluppo di questa realtà di lungo corso ormai sul territorio locale e nazionale

📌 Non perdete inoltre il servizio di Diana Bota che intervista Giada Paganini che, insieme a Valentina Castignoli, è una delle autrici del libro “La scrittura che ripara” con un focus sulla scrittura e sull’istituto della messa alla prova.

Per seguire tutti i servizi su YouTube potete cliccare su questo link: https://www.youtube.com/channel/UCZR4JXNnQa4zbkhpL2JycTQ

A domani con una nuova puntata che fa da ponte tra carcere e città!

Buongiorno con Liberi dentro: mercoledì 2 marzo

Liberi dentro - Eduradio&Tv, Regione E-R

Podcast su Youtube

In redazione: Caterina Bombarda, Antonella Cortese, Enea Flacco, Paolo Aleotti, Silvia Furfaro, Diana Bota, Valentina Castignoli

🎙 Liberi Dentro-Eduradio & TV approda su ÍcaroTV🎙Dopo la prima fase sperimentale del 2020 il nostro programma è ripartito il 18 gennaio 2021, in collaborazione con ASP Città di Bologna e con Azienda USL di Bologna proponendosi così come servizio sociale e sanitario per il carcere e la città. Oggi inizia una nuova era e, in concomitanza con il passaggio alla televisione digitale, migriamo anche su Icaro TV, canale 18 del digitale terrestre, per 30 minuti tutti i giorni!

Ecco dunque le prime notizie che vi portiamo nella veste della nuova trasmissione:

✅ Riavvolgiamo il nastro e vi raccontiamo il primi due anni di Liberi dentro – Eduradio&Tv, dagli esordi fino ad oggi

✅ Una curiosità che riguarda lo SPAM

✅ Ospite del giorno Silvia Furfaro de L’Altro Diritto

📌 Non perdete inoltre il servizio di Diana Bota che intervista Valentina Castignoli una delle autrici del libro “La scrittura che ripara”, con un focus sulla scrittura e sull’istituto della messa alla prova.

Qui potete rivedere la puntata andata in onda #OnAir Radio Città Fujiko 103.1 fm e anche su #LepidaTV dalle 13 alle 14

➡️ https://archive.org/details/@liberi_dentro_-_eduradio

A domani con una nuova puntata che fa da ponte tra carcere e città!

Buongiorno con Liberi dentro: venerdì 17 dicembre

Liberi dentro - Eduradio&Tv, Regione E-R

Ascolta il podcast!

In redazione: Caterina Bombarda, Antonella Cortese, Enea Flacco, Marcello Marighelli

🎙 Liberi Dentro-Eduradio & TV vi augura uno splendido weekend🎙L’ultimo buongiorno della settimana è arrivato con tanti nuovi aggiornamenti dal tema carcere, ma anche da tanto altro. Ecco per voi qualche piccolo spoiler della puntata:

✅ Aspettando la Giornata Internazionale per i diritti dei #migranti
✅ Venerdì animalesco: continuiamo a parlare di altruismo animale
✅ Ospite di puntata Marcello Marighelli, Garante dei diritti delle persone private della libertà personale Regione Emilia-Romagna

📌 Non perdete inoltre la rubrica “Islam religione e civiltà”; e l’intervista ad Adriano Moraglio, giornalista e scrittore, sul ruolo della scrittura in carcere e sulla sua attività di volontariato al carcere di Torino Le Vallette

Per seguire tutte le rubriche potete cliccare su questo link: https://www.youtube.com/channel/UCZR4JXNnQa4zbkhpL2JycTQ

Qui potete rivedere la puntata andata in onda #OnAir Radio Città Fujiko 103.1 fm, #Teletricolore 636 e anche su #LepidaTVdalle 13 alle 14

➡️ https://archive.org/details/@liberi_dentro_-_eduradio

A domani con una nuova puntata ricca di testimonianze da chi vive per chi vive il carcere!

Buongiorno con Liberi dentro: venerdì 3 dicembre

Liberi dentro - Eduradio&Tv, Regione E-R

Ascolta il podcast!

In redazione: Caterina Bombarda, Antonella Cortese, Enea Flacco, Adriano Moraglio

🎙 Fine settimana in compagnia di Liberi Dentro-Eduradio & TV🎙Siamo giunti al termine di un’altra settimana, ma le notizie della sfera carcere non terminano qui. Restano ancora le rubriche del weekend che vi presenteremo tra sabato e domenica. Nel frattempo ecco il palinsesto di oggi:

✅ La pena in bianco: nel limbo degli internati nelle Case di lavoro
✅ Altruismo animale in mostra
✅ Ospite di puntata Adriano Moraglio, giornalista e scrittore

📌 Non perdete inoltre la rubrica Islam religione e civiltà e Sorelle in umanità che ci parlano del Natale e del presepe. Per seguire tutte le rubriche potete cliccare su questo link: https://www.youtube.com/channel/UCZR4JXNnQa4zbkhpL2JycTQ

Qui potete rivedere la puntata andata in onda #OnAir Radio Città Fujiko 103.1 fm, #Teletricolore 636 e anche su #LepidaTVdalle 13 alle 14

➡️ https://archive.org/details/@liberi_dentro_-_eduradio

A domani con una nuova puntata ricca di testimonianze da chi vive per chi vive il carcere!

Buongiorno con Liberi dentro: giovedì 2 dicembre

Liberi dentro - Eduradio&Tv

Ascolta il podcast!

In redazione: Caterina Bombarda, Antonella Cortese, Enea Flacco, Adriano Moraglio

Liberi Dentro-Eduradio & TV: la trasmissione che fa da ponte tra carcere e città🎙Le notizie internazionali e del mondo carcere sono il nostro pane, ormai lo sapete. Ci teniamo sempre a darvi aggiornamenti live ogni giorno e anche oggi vi presentiamo il palinsesto di puntata:

✅ Carceri, da criminali a cittadini: “Le nostre vite, rinate in prigione”
✅ Mercanti d’arte su #FridaKahlo alle stelle!
✅ Ospite di puntata Adriano Moraglio, giornalista e scrittore

📌 Non perdete inoltre la rubrica Pillole d’Antigone, in cui Susanna Marietti, coordinatrice nazionale di Antigone, spiega la riforma della giustizia penale in atto. Inoltre non perdete le interviste di Caterina a Ornella Favero sulla nascita di Ristretti Orizzonti e tematiche attuali relative al carcere. Per seguire tutte le rubriche potete cliccare su questo link: https://www.youtube.com/channel/UCZR4JXNnQa4zbkhpL2JycTQ

Qui potete rivedere la puntata andata in onda #OnAir Radio Città Fujiko 103.1 fm, #Teletricolore 636 e anche su #LepidaTVdalle 13 alle 14

➡️ https://archive.org/details/@liberi_dentro_-_eduradio

A domani con una nuova puntata ricca di testimonianze da chi vive per chi vive il carcere!

Buongiorno con Liberi dentro: martedì 30 novembre

Liberi dentro - Eduradio&Tv, Regione E-R

Ascolta il podcast!

In redazione: Caterina Bombarda, Antonella Cortese, Enea Flacco, Adriano Moraglio

🎙Ultimo appuntamento mensile con Liberi Dentro-Eduradio & TV🎙Novembre è agli sgoccioli, ma noi invece siamo appena all’inizio della settimana e abbiamo tantissimi argomenti da affrontare insieme. Vediamo quali:

✅ #Prato: da detenuto a imprenditore, la nuova vita di Menci che oggi dà lavoro a nove persone
✅ Martedì itinerante: oggi parliamo di #Damasco
✅ Ospite di puntata Adriano Moraglio, giornalista e scrittore

📌 Non perdete inoltre le interviste di Caterina sulla giornata di inaugurazione della scuola nuova del FOMAL a Bologna
Per seguire tutte le rubriche potete cliccare su questo link: https://www.youtube.com/channel/UCZR4JXNnQa4zbkhpL2JycTQ

Qui potete rivedere la puntata andata in onda #OnAir Radio Città Fujiko 103.1 fm, #Teletricolore 636 e anche su #LepidaTVdalle 13 alle 14

➡️ https://archive.org/details/@liberi_dentro_-_eduradio

A domani con una nuova puntata ricca di testimonianze da chi vive per chi vive il carcere!

Buongiorno con Liberi dentro: mercoledì 27 ottobre

Liberi dentro - Eduradio&Tv, Regione E-R

Ascolta il podcast!

In redazione: Caterina Bombarda, Antonella Cortese, Enea Flacco, Giulia De Rocco

🎙 Liberi Dentro-Eduradio & TV: il ponte tra carcere e città sempre a tua disposizione🎙

Tanti i temi affrontati oggi in cui abbiamo parlato del carcere e di notizie di stampo internazionale. Ecco gli argomenti della trasmissione odierna:

✅ #Torino: testimonianze dalle carceri: “Scrivere ci rende liberi”
✅ #Veganesimo nel mondo arabo
✅ Ospite di puntata Giulia de Rocco

📌 Non perdete inoltre la rubrica dell’Equipe sanitaria con intervista la dott.ssa Chiara Zucchi, psicologa
Per seguire tutte le rubriche potete cliccare su questo link: https://www.youtube.com/channel/UCZR4JXNnQa4zbkhpL2JycTQ

Qui potete rivedere la puntata andata in onda #OnAir Radio Città Fujiko 103.1 fm, #Teletricolore 636 e anche su #LepidaTV dalle 13 alle 14
➡️ https://archive.org/details/@liberi_dentro_-_eduradio

A domani con una nuova puntata ricca di testimonianze da chi vive per chi vive il carcere!